menu
10-08-2022

LAVARONE. SI IMMERGE NEL LAGO E SCOMPARE, ANGOSCIA PER WILLY

Sono ore di angoscia per la famiglia di Willy, 17enne di Lonigo disperso da ieri pomeriggio nelle acque del lago di Lavarone. Le ricerche con i sommozzatori ed il sonar sono ancora senza esito.
La famiglia di Willy osserva, silenziosa, le acque scure del lago alla disperata ricerca di risposte. Sono passate più di 24 ore dal momento in cui il giovane scout di 17 anni del gruppo Agesci di Lonigo si è immerso nel lago di Lavarone: da ...quel momento non è più riemerso. Il ragazzo, originario della Costa d'Avorio, si trovava nella località turistica dell’Alpe Cimbra assieme agli amici scout e al fratello più grande. I giovani, dopo aver noleggiato un pedalò, aveva iniziato ad esplorare il lago ma ad un certo punto Willy, che non sa nuotare, si sarebbe tuffato. Una scena alla quale hanno assistito numerosi bagnanti. Da quell'istante, il 17enne risulta disperso.
Sono stati proprio gli amici di Willy a lanciare l’allarme. Subito i bagnini dei lidi vicini si sono immersi alla disperata ricerca del giovane. Sul posto è arrivato il nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Trento che sta setacciando le fredde acque e torbide del lago che raggiungono una profondità massima di 17 metri. Il sindaco di Lavarone, Isacco Corradi, ha firmato un'ordinanza che vieta la balneazione fino al termine delle ricerche. Soltanto pochi anni fa, un altro bagnante era stato inghiottito dalle acque del lago.

Servizi in Evidenza

TG Ultime Edizioni

TVA Notizie

TVA Notizie
1a Edizione

Bassano Notizie

TG Veneto News
2a Edizione

TG Veneto News
1a Edizione

TG Agricoltura

TG Archivio

Programmi in Evidenza