menu

23.02.2024

VICENZA. INVESTI' E UCCISE REBELLIN, IL CAMIONISTA VA AI DOMICILIARI

Da sette mesi è in carcere, reo confesso di aver travolto e ucciso il ciclista Davide Rebellin e di essere poi scappato per paura. Ora il camionista tedesco Wolfgang Riecke potrà usufruire degli arresti domiciliari.
Il provvedimento è stato firmato oggi dal presidente del collegio Filippo Lagrasta ed è stato subito notificato all'interessato e ai suoi difensori: l'uomo può attendere l'udienza del prossimo 11 marzo agli arresti domiciliari dopo aver ottenuto la disponibilità del braccialetto elettronico che dovrà assicurare che ...non si allontani dall'abitazione di Monastier, in provincia di Treviso, dove ha ottenuto di poter stare.
Come è noto nella prossima udienza dovrebbe essere ratificato il patteggiamento, già concordato fra difesa e accusa, per una pena di tre anni e undici mesi da scontare in regime di detenzione domiciliare. Una pena adeguata, l'aveva definita appena qualche giorno fa il suo difensore, il professor Enrico Ambrosetti.
Nella casa di Monastier Riecke potrà incontrare solo i familiari e gli avvocati, sarà controllato periodicamente dai carabinieri oltre che dal braccialetto elettronico ma è stato anche autorizzato ad allontanarsi da casa ogni giovedi, senza scorta e in via autonoma, per un periodo massimo di due ore.

Servizi 23 Febbraio 2024

12/04/2024 TvA Notizie

11/04/2024 TvA Notizie

10/04/2024 TvA Notizie

09/04/2024 TvA Notizie

08/04/2024 TvA Notizie

07/04/2024 TvA Notizie

06/04/2024 TvA Notizie

05/04/2024 TvA Notizie

04/04/2024 TvA Notizie

03/04/2024 TvA Notizie

02/04/2024 TvA Notizie

01/04/2024 TvA Notizie

Telegiornali