menu

09.02.2024

VICENZA. NICOLA “CANTA” A SANREMO: IL FESTIVAL NELLA LINGUA DEI SEGNI

Parole, melodia, cambio di ritmo ed emozioni. Perché le canzoni sono tutto questo. Ed è questa la grande arte di chi ogni anno rende accessibile il Festival di Sanremo a tutti. Per il quinto anno di fila in campo la squadra di quindici traduttori in Lingua dei Segni Italiana, Lis che interpretano tutti i brani dei cantanti in gara e non. Tra loro il vicentino Nicola Noro, 27 anni, una presenza ormai fissa all’Ariston. Un amore per il fratello Alberto, ...nato sordo, che l’ha portato ad imparare la lingua dei segni. E da cinque sul palco di Sanremo. Ha tradotto da “brividi” di Mahmood e Blanco, “Farfalle di Sangiovanni”, e quest’anno tra i brani in gara i Negramaro, i Ricchi e poveri e il Volo.

Servizi 09 Febbraio 2024

18/04/2024 TvA Notizie

17/04/2024 TvA Notizie

16/04/2024 TvA Notizie

15/04/2024 TvA Notizie

14/04/2024 TvA Notizie

13/04/2024 TvA Notizie

12/04/2024 TvA Notizie

11/04/2024 TvA Notizie

10/04/2024 TvA Notizie

09/04/2024 TvA Notizie

08/04/2024 TvA Notizie

07/04/2024 TvA Notizie

06/04/2024 TvA Notizie

05/04/2024 TvA Notizie

04/04/2024 TvA Notizie

03/04/2024 TvA Notizie

02/04/2024 TvA Notizie

01/04/2024 TvA Notizie

Telegiornali