menu

24.10.2023

LONIGO. ACCUSATO DI FURTO, DOVRA' PAGARE LE TASSE SUL BOTTINO

E' accusato di aver rubato 220 mila euro e ora dovrà affrontare il processo ma la guardia di finanza gli ha anche presentato il conto di quello che avrebbe dovuto pagare sui guadagni illeciti conseguiti in questo modo. Il protagonista negativo di questa vicenda, al quale è stato notificato il provvedimento di chiusura delle indagini preliminari, è un ex artigiano di Lonigo che, fra il 2017 e il 2020 si sarebbe fatto intestare svariati assegni e bonifici sottraendoli dai conti ...correnti di un'azienda presso la quale la moglie lavorava come impiegata amministrativa. Proprio l'accordo fra i coniugi avrebbe consentito la sottrazione dei denari dai conti della ditta per dirottarli verso i conti privati. Il totale delle somme depredate all'ignara azienda – ora parte offesa del procedimento penale – è stato contestato come provento illecito, sostanzialmente come il bottino e per questo sottoposto a tassazione così come prevede specificamente la normativa in questione.

Servizi 24 Ottobre 2023

01/03/2024 TvA Notizie

Telegiornali