menu

23.02.2023

SMOG E VIRUS RESPIRATORI, PEDIATRIA SOTTO ATTACCO

Lo stato d’allerta torna a rialzarsi. Dopo circa un mese di calma apparente pediatria è di nuovo sotto attacco. Le stanze tornano a riempirsi di piccoli pazienti, che arrivano in corsia con gravi quadri clinici. Sotto pressione anche il pronto soccorso pediatrico: 70 gli accessi solo sabato, altrettanti domenica. 140 in totale. Il reparto sta scoppiando, sono ore frenetiche per recuperare posti letto. Anche la terapia intensiva è piena. Non ci sono più posti. Si accelera per reclutarne ancora, in ...sinergia con gli altri ospedali della provincia, come Arzignano. Come uno tzunami i virus respiratori cambiano ed entrano nei corpini dei piccoli pazienti. Un’ondata mai vista prima. Lo smog e l’aria malata, sempre più malata, tra le cause.

Servizi 23 Febbraio 2023

26/05/2024 TvA Notizie

25/05/2024 TvA Notizie

24/05/2024 TvA Notizie

23/05/2024 TvA Notizie

22/05/2024 TvA Notizie

21/05/2024 TvA Notizie

20/05/2024 TvA Notizie

19/05/2024 TvA Notizie

18/05/2024 TvA Notizie

17/05/2024 TvA Notizie

16/05/2024 TvA Notizie

15/05/2024 TvA Notizie

14/05/2024 TvA Notizie

13/05/2024 TvA Notizie

12/05/2024 TvA Notizie

11/05/2024 TvA Notizie

10/05/2024 TvA Notizie

09/05/2024 TvA Notizie

08/05/2024 TvA Notizie

07/05/2024 TvA Notizie

06/05/2024 TvA Notizie

05/05/2024 TvA Notizie

04/05/2024 TvA Notizie

03/05/2024 TvA Notizie

02/05/2024 TvA Notizie

01/05/2024 TvA Notizie

Telegiornali