menu

30.01.2023

CALCIO. TROPPE SCONFITTE E AMMONIZIONI. SERVE LA SVOLTA

Nell'ultima colonna della classifica, quella dei punti, la situazione è ancora sotto controllo: il Lanerossi rimane ad un punto dalla Feralpi Salò, confitto in casa dalla Virtus Verona, e a tre dal Pordenone che ieri ha pareggiato a Padova. Niente di drammatico, insomma, non tanto per merito del Vicenza, quanto per il fatto che le altre formazioni del terzetto che è stato battezzato per contendersi il campionato non stanno affatto correndo come hanno fatto in altri momenti del torneo. ...
Nella quarta colonna della stessa classifica, però, esce fuori la debolezza del Vicenza: qui si contano le partite perse. Per i biancorossi sono sette, 6 per la Feralpi e solo 4 per Pordenone che ne pareggia otto, contro le 5 del Lane.
E' banale, ma perdere la settima gara del campionato nel modo in cui è accaduto ieri è un segnale che deve far preoccupare: in pratica si è lasciato trascorrere un primo tempo senza nemmeno provare a fare qualcosa di serio, poi si è arrivati al gol con un ritrovato Rolfini e si è buttato tutto alle ortiche difendendo male, almeno nelle due occasioni decisive. Pasini non ha colpe nel tocco di mano sul tiro di Sekulov, piuttosto ne ha nel rinculare in area di rigore invece di andare incontro all'attaccante. Ed è lo stesso peccato che si può imputare a Ierardi nell'occasione del raddoppio. Un peccato che per certi versi ricade anche su un non impeccabile Confente.
Mercoledì si torna subito in campo con Novara ma sarà già emergenza formazione anche per la quantità di cartellini gialli che i nostri si sono fatti mostrare dall'arbitro: un giallo per ciascuno a Ierardi, Ronaldo, Valietti, Pasini e Cavion. Davvero tanto per essere una formazione che vuole fare il salto di categoria e imporre il suo gioco. Per chiudere il mercato c'è ancora la giornata di domani, ma non è detto che l'idea di far arrivare Della Morte non abbia finito per mettere un tarlo nella testa di chi pensa che qualcuno dovrà pur fargli posto.
Francesco Modesto parla di una sconfitta senza senso riferendosi a quella rimediata con i giovani della Juve. La speranza è che in fretta ritrovi un senso alle prestazioni di Ronaldo – apparso evanescente – e che sappia garantire continuità di risultati, quelli che servono per ambire al gran salto.

Servizi 30 Gennaio 2023

19/06/2024 TvA Notizie

18/06/2024 TvA Notizie

17/06/2024 TvA Notizie

16/06/2024 TvA Notizie

15/06/2024 TvA Notizie

14/06/2024 TvA Notizie

13/06/2024 TvA Notizie

12/06/2024 TvA Notizie

11/06/2024 TvA Notizie

10/06/2024 TvA Notizie

09/06/2024 TvA Notizie

08/06/2024 TvA Notizie

07/06/2024 TvA Notizie

06/06/2024 TvA Notizie

05/06/2024 TvA Notizie

05/06/2024 TvA Notizie

04/06/2024 TvA Notizie

03/06/2024 TvA Notizie

02/06/2024 TvA Notizie

01/06/2024 TvA Notizie

Telegiornali