menu

18.09.2022

ALPINI. PENNE NERE SUL TRENO STORICO VERSO BELLUNO

Tutti in carrozza sul treno come quando si partiva per la "naja". Centinaia di alpini questa mattina si sono dati appuntamento in stazione per un viaggio della memoria da Vicenza a Belluno. Tantissimi vicentini hanno fatto quel viaggio per presentarsi in caserma quando ancora il servizio militare era un obbligo per tutti.
I vertici dell'associazione nazionale alpini lo ripetono da anni. Vorrebbero un ritorno alla leva obbligatoria che portava tutti i giovani a condividere l'esperienza del servizio militare e che ...poi gonfiava le fila dell'associazione di volontari più famosa d'italia, quelli con il cappello con la penna nera che si sono rivelati indispensabili per affrontare mille emergenze, dai terremoti alle alluvioni e che una volta all'anno sfilano orgogliosi in una città d'Italia.
I vicentini che al tempo della "naja" erano chiamati a presentarsi nelle caserme bellunesi partivano in treno dalla stazione e oggi, per ricordare quella esperienza, ecco che la sezione Ana vicentina Monte Pasubio ha voluto far salire tutti in carrozza nell'ambito delle manifestazioni per il centenario

Servizi 18 Settembre 2022

01/12/2022 TvA Notizie

Telegiornali