menu

10.09.2022

BOLLETTE. IL CONTO PER I VENETI E' DA 10 MILIARDI

Le bollette le abbiamo viste tutti, ma adesso c'è l'ufficio studi della Cgia di Mestre che si è messa a tavolino e ha fatto le somme: al netto degli aiuti erogati fino ad oggi dallo stato, famiglie e imprese italiane stanno pagando 82 miliardi e mezzo più dello scorso anno per luce e gas. Una cifra enorme, pari a metà del pil annuo del Veneto.
I Veneti – famiglie e imprese – si ritrovano con un conto da 10 miliardi ...aggiuntivi da saldare. Un problema che preoccupa imprese e cittadini.
Lo stesso ufficio studi ha fatto anche un calcolo diverso: per cercare di parare il colpo c'è una cifra che andrebbe stanziata subito. Trenta miliardi.
Per il momento il governo Draghi sta cercando di affrontare il problema senza fare nuovo debito e senza scostamento di bilancio mettendo sul piatto una cifra che potrebbe essere di 12-13 miliardi.
Putroppo non abbastanza.
La domanda retorica che conclude lo studio statistico della Cgia è suggestiva: la spesa pubblica in Italia ammonta a circa mille miliardi di euro all'anno. E' davvero impossibile pensare di recuperare i 20 miliardi che mancano per non mettere in crisi le famiglie e le imprese fino a quando non si troverà un accordo per mettere un tetto al prezzo del gas?

Servizi 10 Settembre 2022

01/12/2022 TvA Notizie

Telegiornali