menu

03.09.2022

TAV. PONTE ALTO DA CHIUDERE: L’ALTERNATIVA NON CONVINCE

Corsa contro il tempo per il Comune, che entro il 7 ottobre deve dare il via libera al progetto della Tav, ma che nello stesso tempo deve risolvere il nodo del cavalcavia di Ponte Alto. La soluzione ipotizzata sembra poco convincente.
Dunque tra un mese il Comune potrebbe non controfirmare il progetto definitivo della Tav, visto che il sindaco Rucco intende prendersi 4 mesi per chiarire diversi aspetti, il principale il cavalcavia di Ponte Alto, da demolire, e che imporrà ...lo stop al traffico in viale degli Scaligeri per due anni.
Due anni durante i quali sarà utilizzato un sottopasso in viale dell’Oreficeria non distante da quello attuale, utilizzato per raggiungere la regionale 11 dalla fiera.
Tornando all’attuale sottopasso, è a senso unico ma i cartelli che segnalano il divieto di accesso sono uno nascosto dalla vegetazione e per di più consumato, l’altro molto traballante e prossimo al crollo. Golde di pessima salute anche la croce di Sant’Andrea che segnala il passaggio della linea ferroviaria: un groviglio di lamiera che risulta incomprensibile.

Servizi 03 Settembre 2022

17/06/2024 TvA Notizie

16/06/2024 TvA Notizie

15/06/2024 TvA Notizie

14/06/2024 TvA Notizie

13/06/2024 TvA Notizie

12/06/2024 TvA Notizie

11/06/2024 TvA Notizie

10/06/2024 TvA Notizie

09/06/2024 TvA Notizie

08/06/2024 TvA Notizie

07/06/2024 TvA Notizie

06/06/2024 TvA Notizie

05/06/2024 TvA Notizie

05/06/2024 TvA Notizie

04/06/2024 TvA Notizie

03/06/2024 TvA Notizie

02/06/2024 TvA Notizie

01/06/2024 TvA Notizie

Telegiornali