menu

15.08.2022

VICENZA. IL RISCHIO SISMICO PARALIZZA I COMUNI

La Regione rivede la classificazione del rischio sismico e lo eleva soprattutto in provincia di Vicenza. Sono 76 i comuni che devono rivedere i propri parametri con pareri obbligatori di Genio Civile e Regione. Le pratiche, però, per mancanza di personale si accumulano e bloccano l'attività delle amministrazioni locali. Impossibile portare avanti anche una semplice rotatoria se questo iter non è concluso.
All'origine c'è stata una scossa di terremoto nel Veronese, in una zona del Veneto che si considerava ...a rischio sismico basso se non inesistente. Un evento che ha giustamente portato la Regione a rivedere la classificazione di rischio di tutti i comuni e ad elevare la soglia di attenzione in 186 comuni del Veneto. La provincia maggiormente interessata dal cambiamento è proprio Vicenza che di comuni con rischio più alto ne conta addirittura 76, compresi tutti i centri maggiori: da Vicenza a Bassano, da Montecchio ad Arzignano e poi Schio, Thiene e via discorrendo.
Questa attività prudenziale, giusta, non è stata però accompagnata da un adeguamento degli organici di Genio Civile e Regione che devono vagliare i nuovi piani messi a punto dai comuni. Si crea una strozzatura burocratica gravissima

Servizi 15 Agosto 2022

24/09/2022 TvA Notizie

23/09/2022 TvA Notizie

22/09/2022 TvA Notizie

21/09/2022 TvA Notizie

20/09/2022 TvA Notizie

19/09/2022 TvA Notizie

18/09/2022 TvA Notizie

17/09/2022 TvA Notizie

16/09/2022 TvA Notizie

15/09/2022 TvA Notizie

14/09/2022 TvA Notizie

13/09/2022 TvA Notizie

12/09/2022 TvA Notizie

11/09/2022 TvA Notizie

10/09/2022 TvA Notizie

09/09/2022 TvA Notizie

08/09/2022 TvA Notizie

07/09/2022 TvA Notizie

06/09/2022 TvA Notizie

05/09/2022 TvA Notizie

04/09/2022 TvA Notizie

03/09/2022 TvA Notizie

02/09/2022 TvA Notizie

01/09/2022 TvA Notizie

Telegiornali