menu

25.06.2022

PROFUGHI. NUOVA VITA NEL VICENTINO, LE FAMIGLIE CHIEDONO AIUTI

Dei 440 profughi arrivati in provincia nei 9 pullman coordinati dal Centro Servizio per il Volontariato, solo 250 sono ancora ospitati nelle famiglie che hanno spalancato le porte delle loro case. C’è anche però chi, sta pensando di continuare a vivere a Vicenza, di costruirsi una nuova vita. Come Katiuscia, avvocato, qui con la figlia. In Ucraina non ha più nulla, la sua casa è solo un cumulo di macerie. Qui invece ha trovato una famiglia, delle persone che le ...vogliono bene. E ora è pronta per cercare un lavoro in provincia, come altri suoi connazionali. E poi ci sono le famiglie, quelle che quattro mesi fa hanno spalancato le porte di casa loro a chi stava scappando dalla devastazione della guerra. Abbandonati però a loro stessi, senza aiuti economici da parte delle istituzioni. E così le associazioni ucraine venete, Cisl e forum terzo settore hanno scritto una lettera al Governatore Zaia chiedendo che la regione stanzi un contributo per queste famiglie.

Servizi 25 Giugno 2022

16/08/2022 TvA Notizie

15/08/2022 TvA Notizie

13/08/2022 TvA Notizie

12/08/2022 TvA Notizie

11/08/2022 TvA Notizie

10/08/2022 TvA Notizie

09/08/2022 TvA Notizie

08/08/2022 TvA Notizie

06/08/2022 TvA Notizie

05/08/2022 TvA Notizie

04/08/2022 TvA Notizie

03/08/2022 TvA Notizie

02/08/2022 TvA Notizie

01/08/2022 TvA Notizie

Telegiornali