menu

14.05.2022

DUEVILLE. ORDINA LA MORTE ON-LINE, “UN ORRORE DA FERMARE”

Gentile, generosa, altruista, sempre con il sorriso. Mamma Giovanna ricorda così la sua Marina. Tutta la sua vita. Ora non più con lei.

Marina Bodrick aveva 31 anni. Un anno fa la laurea in economia a Padova, supera poco dopo un concorso e inizia a lavorare nell’amministrazione pubblica. Il lavoro dei suoi sogni. Per Marina quell’impiego era tutto. Rappresentava la sua più grande vittoria. Un sogno che si trasforma però ben presto in un incubo, che la consuma di ...giorno in giorno. Fino alle dimissioni il 2 febbraio scorso, nascoste alla madre per paura di deluderla. Marina è morta ingerendo un farmaco che le ha fermato il cuore. Un farmaco che Marina ha trovato e acquistato su internet. Prima le mail con tutte le informazioni dettagliate, poi due bonifici per un totale di 1100 euro e la consegna del pacco a casa tramite corriere. Marina come Matteo Cecconi, il 18enne Bassanese che lo scorso anno si tolse la vita, eseguendo le istruzioni raccolte da un sito internet durante una pausa di una lezione in didattica a distanza. Mamma Giovanna ora lancia un appello: “Bisogna fermare questo orrore prima che faccia altre vittime”.

Servizi 14 Maggio 2022

16/08/2022 TvA Notizie

15/08/2022 TvA Notizie

13/08/2022 TvA Notizie

12/08/2022 TvA Notizie

11/08/2022 TvA Notizie

10/08/2022 TvA Notizie

09/08/2022 TvA Notizie

08/08/2022 TvA Notizie

06/08/2022 TvA Notizie

05/08/2022 TvA Notizie

04/08/2022 TvA Notizie

03/08/2022 TvA Notizie

02/08/2022 TvA Notizie

01/08/2022 TvA Notizie

Telegiornali