menu

03.09.2023

ARZIGNANO. RIPARA IL MACCHINARIO E RIMANE SCHIACCIATO, GRAVE 54ENNE

La fune si spezza. Il coperchio crolla e piomba sul caporeparto che si trovava proprio sotto il macchinario. Sembrerebbe questa la dinamica del grave incidente sul lavoro avvenuto sabato 2 settembre all'azienda GDC di Arzignano. La vittima è un uomo di 54 anni, di Montebello, attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva del San Bortolo. Il lavoratore, caporeparto, sarebbe stato impegnato nella manutenzione del macchinario nel momento in cui è rimasto schiacciato all'altezza delle gambe e del busto. I ...colleghi, intuendo subito la gravità delle ferite, hanno allertato il 118. L'ambulanza, proveniente da Arzignano, ha trasferito il dipendente all'ospedale di Vicenza dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Per far luce su quanto accaduto nell'azienda di lavorazione metalli, che si trova in via Vicenza, è intervenuto anche lo SPISAL. Il 54enne, fanno sapere dall'ospedale, è cosciente e le sue condizioni sarebbero stabili.

Servizi 03 Settembre 2023

03/12/2023 TvA Notizie 1a Edizione

02/12/2023 TvA Notizie 1a Edizione

01/12/2023 TvA Notizie 1a Edizione

Telegiornali