menu

08.11.2022

PIOVENE. AGENZIA IMMOBILIARE ABUSIVA, DENUNCE E MULTE

Mediatore immobiliare senza alcun titolo esercitava l'attività di agenzia abusivamente, denunciati anche sei dei suoi clienti per false dichiarazioni. L'indagine della guardia di finanza di Schio scaturita su imput della Camera di Commercio. Per il titolare dell'agenzia è stata irrogata una sanzione amministrativa che potrebbe arrivare a 15mila euro.
Agenzia Immobiliare accusata di esercitare abusivamente l'attività di mediazione immobiliare. A seguito degli accertamenti svolti dai Finanzieri della Compagnia di Schio su segnalazione della Camera di Commercio, sono stati incrociati ...i dati contenuti nella documentazione acquisita in un'agenzia di Piovene Rocchette. Le informazioni ottenute tramite l'analisi delle banche dati in uso al Corpo, nonché le dichiarazioni rese da alcuni clienti sentiti dai militari, hanno ricostruito l'attività di intermediazione che sarebbe stata in assenza dei requisiti previsti dalla legge. Nello specifico, è stato accertato – spiegano i finanzieri - che il legale rappresentante della società curava tutti gli aspetti delle trattative con i clienti, come le visite agli immobili da acquistare o affittare, i rapporti con tecnici abilitati per rilascio di certificazioni e, in alcuni casi, presenziando anche al rogito, prerogative esclusive dei mediatori immobiliari iscritti nella sezione del Registro delle Imprese. Segnalati alla Procura anche sei persone in qualità di parti del contratto che hanno falsamente dichiarato di non essersi avvalsi di mediatori e di non aver sostenuto nessuna spesa per la mediazione mobiliare. Per il titolare dell'agenzia è stata irrogata una sanzione amministrativa che potrebbe arrivare a 15mila euro. 

Servizi 08 Novembre 2022

01/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

Telegiornali