menu

28.10.2022

COVID. CERBERUS, PRIMI TRE CASI A VICENZA

Cerberus, dopo centaurus, è la nuova variante candidata ad essere predominante del Coronavirus di fine 2022. Dopo il primo caso sequenziato a Padova, due giorni fa, ora cerberus arriva anche nell’Ulss 8 Berica, tre i casi sequenziati dal reparto di microbiologia. E dunque se da un lato centaurus sembra aver rallentato la sua corsa, ora arriva la nuova variante in casa omicron, che ben presto potrebbe far risalire la curva. Il mondo sanitario se l’aspettava, ma per l’ennesima volta non ...così rapidamente. Nemmeno il tempo di veder scendere i contagi, con gli ospedali ancora profondamente sotto pressione, che già è arrivata una nuova mutazione a far paura.
In Italia è presente al 7% e il primo caso è stato sequenziato dall’azienda ospedaliera di Padova. La variante Covid è stata individuata su un soggetto anziano fragile, di sessant'anni, privo di sintomi. Attualmente Cerberus è la responsabile del 35% dei casi di Covid in Francia e all’incirca il 7% in Gran Bretagna, Germania, Danimarca e appunto in Italia. Anche per quest’ultima variante vale la stessa regola: vaccinarsi e indossare la mascherina nei luoghi più affollati.

Servizi 28 Ottobre 2022

05/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

04/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

03/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

02/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

01/02/2023 TvA Notizie 1a Edizione

Telegiornali