menu

27.09.2022

ELEZIONI. NOVE VICENTINI NEL NUOVO PARLAMENTO

I conti sono fatti e l'osservatorio regionale sul voto, quello diretto dal professor Paolo Feltrin assegna un posto in parlamento anche per Mattia Ierardi, che prima di confermare definitivamente attende le due righe di conferma in arrivo dal Viminale e dalla Prefettura. Con lui gli eletti vicentini per Fratelli d'Italia salgono a tre assieme a Silvio Giovine e Maria Cristina Caretta. Entrambi gli assessori della giunta di Francesco Rucco hanno già assicurato che continueranno ad occuparsi insieme del futuro della ...nazione e di quello della città.
Saranno tre anche i leghisti in partenza per Roma: Mara Bizzotto che trasloca direttamente da Bruxelles al Senato della repubblica, Erika Stefani già ministro negli ultimi governi e Erik Pretto che torna alla camera dei deputati.
Il quadro per il centrodestra si completa con Pierantonio Zanettin di Forza Italia che conquista la quinta elezione consecutiva in parlamento.
Al senato torna anche Barbara Guidolin per il Movimento 5 Stelle che, grazie alla cura di Giuseppe Conte nelle fasi decisive della campagna elettorale ha almeno frenato la perdita di consensi. La renziana Daniela Sbrollini torna a sua volta in senato subentrando a Carlo Calenda.
C'è un decimo vicentino con la valigia pronta: si tratta di Achille Variati che, proprio per l'elezione di Carlo Calenda gli subentra al parlamento europeo.

Servizi 27 Settembre 2022

04/12/2022 TvA Notizie 1a Edizione

03/12/2022 TvA Notizie 1a Edizione

02/12/2022 TvA Notizie 1a Edizione

01/12/2022 TvA Notizie 1a Edizione

Telegiornali