menu

02.08.2022

MARANO. STRAGE DI BOLOGNA, RICORDO DOVEROSO

Il due agosto del 1980 una bomba esplose alla stazione di Bologna provocando la morte di 85 persone e il ferimento di altre 200. A 42 anni di distanza la strage viene ricordata anche a Marano perchè due cittadini vicentini morirono in quel disastro. La memoria collettiva, spiega il sindaco, ha peraltro aiutato in un percorso lungo di ricerca della verità.
Quel maledetto due agosto del 1980 c'erano anche Elisabetta Manea e suo figlio Roberto De Marchi alla stazione di ...Bologna. Stavano aspettando la coincidenza per arrivare fino in Puglia, luogo di una vacanza tanto attesa. Morirono, invece, vittime della bomba fatta esplodere in un attentato terroristico. Anche oggi i familiari e una delegazione del comune di Marano sono a Bologna per partecipare alla commemorazione ufficiale

Servizi 02 Agosto 2022

05/10/2022 TvA Notizie 1a Edizione

04/10/2022 TvA Notizie 1a Edizione

03/10/2022 TvA Notizie 1a Edizione

02/10/2022 TvA Notizie 1a Edizione

01/10/2022 TvA Notizie 1a Edizione

Telegiornali