menu

26.09.2022

ADDIO A GIULIANO. FOLLA IN PIAZZA, SCIOPERO NELLE FABBRICHE

Una bara in legno chiaro, naturale, ancora da plasmare. Un po' come Giuliano De Seta strappato alla vita a diciotto anni, nell'età della maturità, con tanti progetti per il futuro, un forte desiderio di imparare. È morto schiacciato da una lastra di metallo durante l'alternanza scuola-lavoro, era l'ultimo giorno di stage nell'azienda di Noventa di Piave. Si stava affacciando al mondo del lavoro, voleva diventare indipendente, sfruttare al meglio il tempo che mai avrebbe pensato per lui essere così poco. ...Sogni, aspirazioni, che aveva confidato in una sorta di diario. Fogli ritrovati dai genitori.
Amici, compagni di classe hanno riempito la chiesa, affollato la pizza. Presenti anche tanti sindaci, rappresentanti del ministero dell'istruzione e dell'ufficio scolastico regionale. L'appello perché si fermi la strage sui luoghi di lavoro. Sono già sessanta gli incidenti mortali registrati nella nostra regione solo da gennaio a luglio, il tredici per cento in più rispetto al 2021. Oggi è lutto cittadino a Ceggia, mentre nelle fabbriche di tutto il Veneto i lavoratori hanno incrociato le braccia: un'ora di sciopero, due nel veneziano, in memoria di Giuliano.

Servizi 26 Settembre 2022

04/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali