menu

12.09.2022

ELISOCCORSO. RADDOPPIATI GLI INTERVENTI, ENTRO FINE ANNO 22 PIAZZOLE

Incidenti stradali, urgenze, emergenze in zone impervie. È sempre più frequente l'utilizzo dell'elisoccorso. In provincia di Rovigo si è passati dalla cinquantina di interventi del 2021, ai 93 dell'anno in corso. E ci sono ancora tre mesi e mezzo da affrontare. Da Melara a Porto Tolle, la provincia di Rovigo si presenta come una lunga striscia di terra, più di 100 km. L'ospedale a metà strada. La conformazione del territorio impone la presenza capillare di punti di soccorso: da qui ...la scelta di più che raddoppiare le piazzole per l'atterraggio. Da qui a fine anno si passerà dalle attuali nove, a ventidue. Immediata l'adesione dei tredici comuni polesani che hanno messo a disposizione aree verdi come campi da calcio per allestire le piazzole, pronte nel giro di un paio di mesi, attrezzate per l'atterraggio diurno e notturno. Con le ultime quattro assunzioni volute dall'azienda sanitaria poi la Centrale Operativa del Suem 118 ora quasi interamente composta da personale interno.

Servizi 12 Settembre 2022

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali