menu

30.08.2022

LE FABBRICHE SI FERMANO: “RISCHIO DEINDUSTRIALIZZAZIONE”

Il tempo è scaduto. Non sono bastati gli appelli dei mesi scorsi, a nulla sono serviti gli inviti alla politica per fare fronte all’emergenza del costo dell’energia Ora aspettare i tempi dell’Europa per stabilire un tetto al prezzo del gas potrebbe essere troppo tardi. I costi extra dovuti alle bollette schizzate in alto ammontano a 40 miliardi di euro per le imprese venete e del Nord Italia. Un impatto devastante con il rischio di deindustrializzazione e minaccia alla sicurezza nazionale. ...Veneto, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna i leader delle 4 maggiori associazioni imprenditoriali hanno manifestato quella che è più di una preoccupazione ai rispettivi assessore regionali allo sviluppo economico. Dal 2019 al 2022 il totale dei costi di elettricità e gas sostenuti dal settore industriale delle ammontava a circa 4,5 miliardi di euro, mentre nel 2022 gli extra-costi raggiungeranno - nell'ipotesi più ottimistica rispetto all'andamento del prezzo - una quota pari a circa 36 miliardi di euro che potrebbe essere addirittura superiore ai 41 miliardi nello scenario di prezzo peggiore.

Servizi 30 Agosto 2022

04/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali