menu

27.08.2022

IMPRESE ENERGETICHE: +60%: «AIUTINO FAMIGLIE E FABBRICHE»

Si ipotizza un razionamento del gas: 15 giorni in meno di riscaldamento, posticipando di 7 giorni l’avvio degli impianti in casa e negli uffici, e anticipando di un’altra settimana il suo spegnimento a fine stagione. E poi la scuola: anche qui si sta facendo strada l’ipotesi di ridurre a 5 i giorni delle lezioni, per poter chiudere il riscaldamento sabato e domenica.
Intanto, i negozi mettono in vetrina le bollette, le imprese valutano uno stop forzato. Produrre costa. Ma ...se a causa dei rincari di luce e gas, molte imprese sono a rischio chiusura, altre invece, “sfruttando” questa congiuntura, hanno registrato fatturati da capogiro.

Servizi 27 Agosto 2022

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali