menu

26.08.2022

BOLLETTE IN VETRINA, NEGOZIANTI PRONTI ALLA SERRATA

Caro energia scatta la protesta degli esercenti e le bollette finiscono in vetrina. Da Treviso a Vicenza è un tamtam che vede bar, caffè, ristoranti e locande sul piede di guerra. Dai 7.400 euro ai 1.700 ma anche i 700 euro per chi prima pagava meno della metà pesano a dismisura. E’ la corsa al continuo rialzo delle spese energetiche. Bollette dalle cifre esorbitanti che mettono a rischio le attività. A Treviso la Fipe ha inviato una circolare ...a tutti i propri iscritti invitandoli ad incorniciare l’esosa bolletta e metterla in mostra, una forma di trasparenza verso il cliente ma soprattutto un messaggio a chi governa. Bolletta, da oltre 1.500 euro, solo l’anno scorso era di 300 euro, esposta anche a Vicenza a due passi dalla Basilica Palladiana. Attività economiche sempre più in difficoltà e che non essendo energivore al momento non possono contare sulla richiesta del credito d’imposta. Un bivio che si fa drammatico se non vengono prese delle misure importanti, il rischio a fine anno di chiusure definitive spiega l’Ascom è alto e l'autunno fa sempre più paura.

Servizi 26 Agosto 2022

04/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/12/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali