menu

01.06.2022

ANSIA E STRESS DA COVID, CRESCE IL NUMERO DEI FUMATORI

800mila nuovi addicted al tabacco. I due anni di pandemia non hanno solo cambiato le nostre abitudini ma in taluni casi ne hanno anche introdotte di nuove e non sempre positive come appunto quella del fumo. E’ infatti aumentato causa la situazione di ansia, di stress, il numero dei nuovi fumatori o di chi magari ha ripreso a fumare. Numero, si stima, cresciuto di un altro migliaio di nuovi fumatori causa i due anni di Covid. Archiviata la giornata mondiale ...senza tabacco, il 31 maggio, il fumo rimane uno dei fattori devastanti la nostra salute fisica investendo il nostro organismo a 360 gradi partendo dalle alte vie respiratorie ai polmoni ma non si parla solo di tumore ma anche di enfisema e bronconeuropatia cronico ostruttiva. La nicotina va ad incidere sulle vie urinarie e sull’apparato digerente e cardio circolatorio arrivando a causare infarti ed ictus. Ma se noi scegliamo di fumare anche il nostro pianeta ne subisce le conseguenze. il tabacco avvelena anche l’ambiente. Dalla macro questione della deforestazione ai fini delle più economicamente produttive piantagioni di tabacco

Servizi 01 Giugno 2022

06/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

05/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

04/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali