menu

16.04.2022

MINACCE A DI MAIO, PRESUNTI AUTORI A VICENZA

«Muori male, e magari per mano del popolo» e ancora «Si dai, armateci e decideremo poi a chi vogliamo sparare». Sono solo alcuni dei messaggi di risposte pubblicati sugli account del ministro degli esteri Luigi Di Maio in relazione ad alcuni post sui social con alcune dichiarazioni in merito al conflitto Ucraina. Minacce che hanno ricondotto gli investigatori della Digos di Roma ad arrivare anche nel Vicentino con la perquisizione ai danni di un uomo, un 42enne di quinto vicentino, a cui ...la polizia ha sequestrato pc e telefoni. Analoghi blitz sono scattati a Milano e Udine dove sono stati individuati i presunti autori della pubblicazioni minatorie. Le indagini hanno permesso di riscontrare sui telefoni la presenza degli account anonimi utilizzati per l'inoltro dei messaggi. Nel mirino degli agenti anche una casalinga. Nel corso delle indagini sono emersi poi all'interno di alcuni canali telegram e pagine social, ulteriori messaggi minatori tra i quali, ad esempio, quello pubblicato su un canale di propaganda filo russa che recitava «Ma un cecchino…che ci ammazzi i 4 distruttori dell'Italia, non ce lo possiamo mandare?».

Servizi 16 Aprile 2022

04/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali