menu

08.04.2022

SCOPERTI I PRIMI DUE CASI DI VARIANTE XE IN ITALIA

Sequenziato in Veneto il primo caso della temuta variante XE. La scoperta è stata fatta nei laboratori dell’ospedale di Mestre, riferimento regionale con l’Istituto profilattico del Veneto .A dire il vero i casi scoperti con l’esame dei tamponi sono due, un giovane uomo di 31 anni che risulta aver completato il ciclo vaccinale e un bimbo di sette anni non soggetto a vaccinazione obbligatoria. Tra i due positivi nessuna correlazione, non si conoscono ne si frequentano non esiste dunque un ...focolaio
Detto che entrambi i pazienti hanno avuto sintomi leggerissimi, per il bimbo già risolti per l’uomo in via di guarigione, la variante scoperta a Mestre è una gemella della variante Xe, di cui si è già parlato nei giorni scorsi in Inghilterra, dove sono già stati identificati oltre 700 casi. Il Dottor Favarato sottolinea come quello a cui si sta assistendo è una sorta di tentativo del virus di sopravvivere, queste continue mutazioni vengono lette cosi dagli esperti. Ora la sfida è tenere sotto controllo questa ennesima mutazione, che al momento non desta preoccupazione alcuna, per capire come e se si svilupperà.
Nel frattempo dal Ministero della salute sono arrivate le attese decisioni sulla quarta dose di vaccino. Il richiamo è previsto per gli over 80, per gli ospiti delle case di riposo, e per le categorie a rischio tra i 60 e i 79 anni, soggetti che però sono esclusi se hanno contratto il virus dopo la terza dose

Servizi 08 Aprile 2022

04/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

03/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

02/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

01/10/2022 TG Veneto News 2a Edizione

Telegiornali