menu

14.06.2023

IL LUTTO E IL SILENZIO. LA REGIONE ALL’ADDIO DI STATO

Lutto nazionale. Funerali di stato. La politica italiana si ferma per la morte di Silvio Berlusconi. Mercoledì 14 giugno il tricolore, la bandiera europea, quella delle singole regioni e dei comuni, che solitamente sventolano dagli edifici pubblici, vengono esposte a mezz’asta. Quelle interne agli edifici vengono abbrunate con due strisce di velo nero. E’ questo il più chiaro simbolo della giornata a lutto.
Un minuto di silenzio anche a palazzo Ferro Fini. Il consiglio regionale ricorda Silvio Berlusconi, la sua ...vicinanza al Veneto. E il gonfalone della Regione, col presidente Luca Zaia, sarà presente alle esequie, che saranno celebrate a partire dalle 15. Al Duomo di Milano anche i consiglieri azzurri Alberto Bozza ed Elisa Venturini.
Ma Silvio Berlusconi resta personaggio divisivo: per il senatore Dem Andrea Crisanti funerali di stato e lutto nazionale sono una scelta inopportuna. La frode al fisco, l’adesione alla P2, un affiliato alle cosche come stalliere sono state azioni irrispettose verso lo Stato. Ma la presenza dei veneti sarà importante. A partire dai ministri: da Carlo Nordio all’amica di sempre Elisabetta Casellati, ad Adolfo Urso; il presidente della Camera Lorenzo Fontana e con lui, da Verona, anche Flavio Tosi. Da Venezia partirà il sindaco Luigi Brugnaro, per qualche tempo visto come possibile candidato a ricevere il testimone del partito di centro, e l’ex ministro ed ex Forzista Renato Brunetta. Davanti alla bara attorniata da 6 carabinieri in alta uniforme, rivivrà il recente lutto anche Massimo Doris. Gli amici di oggi, gli amici di sempre: non mancherà Enrico Hulweck, del quale Berlusconi fu anche testimone di nozze.

Servizi 14 Giugno 2023

04/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

03/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

02/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

01/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

Telegiornali