menu

01.11.2022

I NUOVI SOTTOSEGRETARI, MALUMORI NELLA LIGA

“Esiste un mondo oltre a Padova”. Il post del Trevigiano Riccardo Barbisan in corsa per la segreteria provinciale delle Lega arriva pochi minuti dopo la nomina dei nuovi sottosegretari. L’ex consigliere regionale sceglie l’ironia per commentare il cappotto di Padova. Nella compagine di Governo entrano i fedelissimi di Matteo Salvini: Massimo Bitonci allo Sviluppo economico e Andrea Ostellari alla Giustizia. A completare il quadro c’è anche il Veronese Gianmarco Mazzi, l’uomo dei grandi concerti in Arena nominato da Giorgia Meloni ...alla cultura in quota Fratelli d’Italia. A testimoniare i mal di pancia della Liga per lo strapotere dei padovani ci sono anche i dati delle ultime politiche: Treviso e Vicenza sono le uniche province dove il carroccio è andato oltre il 16 per cento ma portano a casa meno parlamentari di Padova. Chi si aspettava una compensazione dopo le nomine di ieri è rimasto deluso. Ora il partito anche in Veneto è sempre più nelle mani dei cosiddetti Salviniani. A cominciare dal commissario Alberto Stefani che è il primo a congratularsi con i nuovi sottosegretari e con il segretario Salvini: «L'Italia riparte se riparte il Veneto, motore economico e creativo del Paese». A ringraziare sono anche i diretti interessati: “Un ringraziamento particolare va ad Alberto Stefani, Lorenzo Fontana, Matteo Salvini e a tutti coloro che hanno apprezzato il mio costante impegno in questi anni! – scrive Massimo Bitonci, mentre Andrea Ostellari parla di metodo di lavoro “vincente e di una squadra che va avanti per il Veneto e l’Italia”. Ora per i leghisti delusi, che siano Zaia Boys o anti salviniani, si apre la stagione dei congressi: quelli provinciali innanzitutto che potrebbero concludersi entro l’anno e poi il regionale dove all’orizzonte si profilano anche i primi nomi: Dopo il no di Gianantonio da Re che si è auto definito una minestra riscaldata, salgono le quotazioni di Roberto Marcato e Mario Conte. Il primo in aperta rottura con Bitonci, il secondo più incline alla mediazione tra le diverse anime lighiste.

Servizi 01 Novembre 2022

03/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

02/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

01/03/2024 TG Veneto News 1a Edizione

Telegiornali