menu

21.09.2022

NON SOLO COVID. ARRIVA L'INFLUENZA

A volte ritornano. Dopo due anni di covid ad oltranza, quest’anno ci si deve preparare anche al virus influenzale. Si alza l’allerta per l’imminente stagione autunnale, che si preannuncia particolarmente difficile, come dai dati che ci arrivano dall’altro emisfero. I mesi più freddi porteranno infatti con grande probabilità ad una nuova ondata di contagi da Covid, ed è prossimo l’arrivo dell’influenza stagionale.
Una “duplice minaccia" alla quale bisogna prepararsi e la prima arma da utilizzare è la vaccinazione. Tant’è ...che la campagna anti influenzale, quest’anno, sarà anticipata. Non più nella prima settimana di novembre, ma nell’ultima decade di ottobre.
Anche la quarta dose covid è consigliabile prima che arrivi l’autunno. Ma la vaccinazione potrà essere effettuata in versione “combo”, ovvero con la somministrazione contemporanea, in un’unica seduta, del vaccino anti-Covid e dell’antinfluenzale. Una doppia immunizzazione che gli esperti consigliano fortemente. La campagna influenzale, che attende il via libera dal ministero e quindi dalla regione, dal punto di vista organizzativo è già a buon punto.
A stretto giro la distribuzione dei vaccini a medici di famiglia, pediatri, farmacie e in allestimento i centri dedicati.
Prepararsi dunque a una «stagione influenzale ad alta intensità». Le condizioni ci sono tutte: senza mascherine e distanziamento, ma con una popolazione ampiamente suscettibile perché il virus influenzale ha circolato poco nei due anni precedenti.

Servizi 21 Settembre 2022

02/12/2022 TG Veneto News 1a Edizione

01/12/2022 TG Veneto News 1a Edizione

Telegiornali