menu

07.06.2024

PIAZZOLA SUL BRENTA. RACCOLTA RIFIUTI ILLECITA CON I MEZZI DI ETRA, CINQUE DENUNCE

In cambio di denaro, prelevavano rifiuti illeciti da tre ditte dell'alta padovana per poi mescolarli al materiale raccolto regolarmente destinato al termovalorizzatore di Padova, dove venivano inceneriti all'insaputa del personale della struttura. Il tutto nel loro orario di lavoro e con i mezzi di Etra, la multiutility della quale sono dipendenti e che è risultata, invece, completamente estranea ai fatti.
Sotto accusa sono finiti in cinque. Nei loro confronti la Procura di Padova ha ipotizzato il reato di corruzione ...per un atto contrario ai doveri di ufficio, peculato, attività di gestione rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti.
Le indagini andavano avanti da mesi ma questa mattina all'alba, è arrivato il blitz che ha portato a galla l'intero sistema: i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Padova e i colleghi del Gruppo Forestale, in azione con sei pattuglie e uomini in borghese, hanno fermato in pieno centro a Piazzola sul Brenta, un mezzo di Etra sul quale viaggiavano due operatori della multiuility. L'autocarro è stato posto sotto sequestro e i militari hanno continuato la loro attività con una serie di perquisizioni. In due delle aziende dell'alta padovana finite sotto inchiesta sono state rinvenute notevoli quantità di rifiuti speciali conservati senza il rispetto delle norme previste in materia e pertanto posti sotto sequestro. In particolare, in un terreno di proprietà di una delle due aziende i carabinieri hanno individuato un'area adibita a discarica, al cui interno erano accatastati diversi materiali di scarto tra i quali dell'eternit.
Immediate informati dell'accaduto i vertici di Etra hanno manifestato il pieno appoggio all'azione posta in essere dagli inquirenti. «Se dovessero emergere responsabilità in capo ai due lavoratori indagati - ha commentato il presidente del consiglio di gestione Flavio Frasson - prenderemo tutti i provvedimenti del caso perché per noi l’onestà e l’integrità sono valori imprescindibili che devono accomunare tutti i nostri dipendenti».

Servizi 07 Giugno 2024

20/07/2024 Bassano Notizie

19/07/2024 Bassano Notizie

18/07/2024 Bassano Notizie

17/07/2024 Bassano Notizie

16/07/2024 Bassano Notizie

15/07/2024 Bassano Notizie

14/07/2024 Bassano Notizie

13/07/2024 Bassano Notizie

12/07/2024 Bassano Notizie

11/07/2024 Bassano Notizie

10/07/2024 Bassano Notizie

09/07/2024 Bassano Notizie

08/07/2024 Bassano Notizie

07/07/2024 Bassano Notizie

06/07/2024 Bassano Notizie

05/07/2024 Bassano Notizie

04/07/2024 Bassano Notizie

03/07/2024 Bassano Notizie

02/07/2024 Bassano Notizie

01/07/2024 Bassano Notizie

Telegiornali