menu

06.06.2024

BASSANO. MINACCE A BRAMEZZA, AVANTI CON IL PROCESSO DI FRONTE ALLE TV

Il giudice Giulia Poi ha sciolto la riserva assunta nell'udienza dello scorso aprile e ha rigettato tutte le istanze preliminari presentate dall'avvocato Maurizio Paniz, difensore di Giovanni Jannacopulos: il capo di imputazione non è generico e non ci sono elementi per una immediata declaratoria di non punibilità ai sensi dell'articolo 129 del codice di procedura. Contestualmente il giudice ha anche stabilito che l'interesse pubblico del procedimento giustifica le riprese televisive alle quali Jannacopulos si era opposto. Significa che il processo ...per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e per gli atti persecutori nei confronti del direttore generale dell'Ulss 7 Carlo Bramezza può entrare nel vivo.
Il giudice ha anche fissato quali dovranno essere i prossimi passi del processo: a luglio sarà nominato un perito con l'incarico di trascrivere le moltissime intercettazioni che sono l'ossatura stessa dell'impianto accusatorio sostenuto dal pubblico ministero Gianni Pipeschi secondo il quale il patron di Medianordest, società che edita Antenna 3 e Rete Veneta, avrebbe ordinato una serie di servizi televisivi persecutori nei confronti dell'azienda sanitaria e dello stesso operato del direttore generale.
A novembre, poi, inizierà la sfilata dei testimoni probabilmente a partire proprio da Carlo Bramezza, costituito parte civile con l'avvocato Elisa Pollesel.
Molti saranno i volti noti e meno noti che dovranno deporre davanti al giudice.

Servizi 06 Giugno 2024

15/07/2024 Bassano Notizie

14/07/2024 Bassano Notizie

13/07/2024 Bassano Notizie

12/07/2024 Bassano Notizie

11/07/2024 Bassano Notizie

10/07/2024 Bassano Notizie

09/07/2024 Bassano Notizie

08/07/2024 Bassano Notizie

07/07/2024 Bassano Notizie

06/07/2024 Bassano Notizie

05/07/2024 Bassano Notizie

04/07/2024 Bassano Notizie

03/07/2024 Bassano Notizie

02/07/2024 Bassano Notizie

01/07/2024 Bassano Notizie

Telegiornali