menu

20.05.2024

CARTIGLIANO. IL BRENTA DIVORA GLI ARGINI, ALBERI E SENTIERI INGHIOTTITI DALL'ACQUA

Il Brenta si sta mangiando gli argini della golena, a Cartigliano. Le rive dovranno essere al più presto rinforzate prima che la furia del fiume si inghiotta completamente le aree transitabili che si trovano sulle sue sponde. Qui siamo in zona industriale, l’argine cade a picco sul Brenta che ha eroso 20 metri di terra, alberi e vegetazione. Oggi i ciclisti e i pedoni sono rimasti sbigottiti. Al posto del sentiero e della strada c’è solo acqua, tutto è stato ...strappato dalla furia della corrente. I volontari dell’associazione gli Amici del Brenta hanno delimitato l’area.
Nei giorni di piena del Brenta la furia della corrente ha piano piano distrutto un’area golenale che viene utilizzata da turisti e residenti per camminate e per fare pic nic lungo le sponde del fiume. Un vero e proprio paradiso ecologico e ambientale che rischia di andare perso.
I volontari stanno ricavando un nuovo percorso per portare i turisti direttamente all’esterno dell’area golenale senza attraversare le aree in proprietà privata.
L’appello degli Amici del Brenta è rivolto alle istituzioni affinchè intervengano presto. Servirà un rinforzo delle sponde come è stato fatto per salvare il parco dell’amicizia a Tezze sul Brenta.

Servizi 20 Maggio 2024

19/06/2024 Bassano Notizie

18/06/2024 Bassano Notizie

17/06/2024 Bassano Notizie

15/06/2024 Bassano Notizie

14/06/2024 Bassano Notizie

13/06/2024 Bassano Notizie

12/06/2024 Bassano Notizie

11/06/2024 Bassano Notizie

10/06/2024 Bassano Notizie

09/06/2024 Bassano Notizie

08/06/2024 Bassano Notizie

07/06/2024 Bassano Notizie

06/06/2024 Bassano Notizie

05/06/2024 Bassano Notizie

04/06/2024 Bassano Notizie

03/06/2024 Bassano Notizie

02/06/2024 Bassano Notizie

01/06/2024 Bassano Notizie

Telegiornali