menu

04.05.2024

DISABILITA’, LA SCUOLA E’ LA MIGLIOR TERAPIA PER TUTTI

Ettore ha 8 anni, è affetto da una sindrome rara che gli ha portato una paralisi facciale. Gli è stata effettuata una tracheostomia e una Peg, attraverso la quale si alimenta. La prima volta che ha mangiato da solo è stato durante quell’episodio raccontato dal padre Riccardo. Un esempio di quanto la scuola può far progredire i bambini con disabilità. Gli studenti che hanno problemi di mobilità, quando vedono i compagni correre cercano di prenderli, così si muovono e camminano, ...sono stimolati e diventano sempre di più persone autonome.
L’ultimo episodio che ci fa capire come la scuola e l’incontro con compagni e amici permettano di stimolare i bambini con disabilità a sviluppare le loro potenzialità è di due settimane fa. Ettore comunica anche attraverso un tablet, qualche giorno fa si è bloccato e non voleva più utilizzare il dispositivo elettronico. In quel momento gli insegnanti hanno capito che voleva utilizzare la penna da solo, proprio come fanno i suoi compagni. Ha scritto 50 parole in autonomia. E può esprimersi liberamente.
Un’opportunità per tutti, tanto che un compagno di classe di Adele, una bambina con disabilità, quando si è trovato con la sua famiglia a mangiare in un ristorante, ha giudicato il locale in modo negativo, perché c’erano delle scale per raggiungere il bagno e Adele non le avrebbe potute scendere da sola.
La battaglia dei genitori di Ettore e dell’associazione Effetto E APS è per garantire un orario di lezione pieno ai bambini con disabilità e per questo vengono chiamati in causa i comuni e le ulss.

Servizi 04 Maggio 2024

14/06/2024 Bassano Notizie

13/06/2024 Bassano Notizie

12/06/2024 Bassano Notizie

11/06/2024 Bassano Notizie

10/06/2024 Bassano Notizie

09/06/2024 Bassano Notizie

08/06/2024 Bassano Notizie

07/06/2024 Bassano Notizie

06/06/2024 Bassano Notizie

05/06/2024 Bassano Notizie

04/06/2024 Bassano Notizie

03/06/2024 Bassano Notizie

02/06/2024 Bassano Notizie

01/06/2024 Bassano Notizie

Telegiornali