menu

03.05.2024

INCUBO FRANE. DOPO ENEGO SMOTTAMENTI A MAROSTICA E SUL GRAPPA

L'incubo frane non dà tregua in molti territori del Bassanese, con smottamenti che sono ormai all'ordine del giorno, spesso generati dalle piogge abbondanti che hanno come effetto quello di rimarcare l'instabilità dei territori montani e collinari- Dopo la frana di Enego con diversi massi che si sono abbattuti sulla ciclabile che collega il Vicentino col Trentino, che nella migliore delle ipotesi resterà chiusa per settimane, nella notte sono avvenuti altri crolli. Il primo è stato segnalato in Grappa, sulla provinciale ...Cadorna all'altezza del sesto tornante con alcuni piccoli massi caduti sulla carreggiata- E' andata peggio a Marostica, dove sono due i cedimenti nelle aree collinari, con il più grave che ha interessato un'area che costeggia via Costacurta, e un fronte di terra lungo circa 15 metri che si è staccato dalla collina franando a valle, portando con sé alberi e vegetazione. Immediato l'intervento dei tecnici comunali, al lavoro per i rilievi già dalle prime ore di oggi

Servizi 03 Maggio 2024

14/06/2024 Bassano Notizie

13/06/2024 Bassano Notizie

12/06/2024 Bassano Notizie

11/06/2024 Bassano Notizie

10/06/2024 Bassano Notizie

09/06/2024 Bassano Notizie

08/06/2024 Bassano Notizie

07/06/2024 Bassano Notizie

06/06/2024 Bassano Notizie

05/06/2024 Bassano Notizie

04/06/2024 Bassano Notizie

03/06/2024 Bassano Notizie

02/06/2024 Bassano Notizie

01/06/2024 Bassano Notizie

Telegiornali