menu

04.03.2024

MONTE GRAPPA. NEVE PESANTE E CALDO IN QUOTA, ALTO IL PERICOLO DI VALANGHE

Pericolo moderato di valanghe e poca neve al suolo. Sono due fattori che potrebbero farci credere che un’escursione di scialpinismo o con le ciaspole fuoripista in questi giorni sia sicura. Ma così non è. Entra in campo il fattore temperature elevate, quindi un manto nevoso bagnato e pesante.
Negli ultimi due giorni sono scesi circa 20 centimetri di neve fresca sopra i 1.500. Martedì sera ci sarà un nuovo peggioramento con nevicate sopra i 1.100 - 1.300 metri in montagna ...che dureranno anche mercoledì. A Cima Grappa sono circa 30 i centimetri a terra, ma la quantità di neve al suolo è relativa per il pericolo valanghe.
L’ultima vittima in montagna è un sedicenne che domenica dopo la chiusura degli impianti è sceso fuoripista ed è stato travolto da una slavina in alto Adige. Mercoledì scorso un turista tedesco di 22 anni era morto sotto una valanga durante un’escursione di scialpinismo.

Servizi 04 Marzo 2024

18/04/2024 Bassano Notizie

17/04/2024 Bassano Notizie

16/04/2024 Bassano Notizie

15/04/2024 Bassano Notizie

14/04/2024 Bassano Notizie

13/04/2024 Bassano Notizie

12/04/2024 Bassano Notizie

11/04/2024 Bassano Notizie

10/04/2024 Bassano Notizie

09/04/2024 Bassano Notizie

08/04/2024 Bassano Notizie

07/04/2024 Bassano Notizie

06/04/2024 Bassano Notizie

05/04/2024 Bassano Notizie

04/04/2024 Bassano Notizie

03/04/2024 Bassano Notizie

02/04/2024 Bassano Notizie

01/04/2024 Bassano Notizie

Telegiornali