menu

27.01.2024

NOVE. ACCESO IL FUOCO DELLA MEMORIA IN PIAZZA DE FABRIS

Al centro di piazza De Fabris il braciere dove è stato accesso il fuoco della memoria, il simbolo della deportazione degli ebrei e dell’olocausto.
Sono due i simboli che l’amministrazione ha voluto in paese e ha inaugurato, la stele dedicata a Shlomo Venezia e l’intitolazione del Viale della Memoria.
18 27 27. È il numero che Shlomo Venezia, cittadino onorario di Nove, aveva tatuato sul braccio durante la deportazione nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Gli alunni della ...scuola primaria con dei sassi del Brenta colorati lo hanno ricomposto nella piazza.
Negli ultimi anni in Italia il numero dei reati rivolti a cittadini ebrei è cresciuto. 555 episodi nel 2023, mai così tanti nella storia della Repubblica, contro i 241 del 2022.
Infine i ragazzi dell’istituto comprensivo hanno letto alcuni brani della senatrice Liliana Segre relativi alle leggi razziali fasciste e al divieto per gli ebrei di frequentare la scuola.

Servizi 27 Gennaio 2024

17/04/2024 Bassano Notizie

16/04/2024 Bassano Notizie

15/04/2024 Bassano Notizie

14/04/2024 Bassano Notizie

13/04/2024 Bassano Notizie

12/04/2024 Bassano Notizie

11/04/2024 Bassano Notizie

10/04/2024 Bassano Notizie

09/04/2024 Bassano Notizie

08/04/2024 Bassano Notizie

07/04/2024 Bassano Notizie

06/04/2024 Bassano Notizie

05/04/2024 Bassano Notizie

04/04/2024 Bassano Notizie

03/04/2024 Bassano Notizie

02/04/2024 Bassano Notizie

01/04/2024 Bassano Notizie

Telegiornali