menu

09.12.2023

SERVIZIO SANITARIO DA SALVARE, CRISANTI OSPITE DEL PD

La provincia di Vicenza è la terza più colpita dal covid in tutta Italia. La prima in Veneto. I dati sono allarmanti. 900 decessi in un mese nella penisola con la campagna vaccinale con non decolla. Su 8milioni di fragili in Italia sono 400mila quelli che sono stati vaccinati. E i casi di persone positive nel giro di 3 giorni raddoppiano come ha evidenziato il Professor Andrea Crisanti nel suo intervento di oggi a Romano d’Ezzelino all’incontro organizzato dal Pd ...locale.
I decessi in Veneto rispetto alla settimana precedente sono raddoppiati, da 26 siamo passati a 51, più di duemila i ricoveri e le curve di contagio sono in ascesa in tutte le fasce di età. Per questo il direttore Generale della sanità Regionale con una nota ha istituito l’obbligo di mascherina negli ospedali e nelle case di riposo anche nei corridoi, nelle sale d’attesa e in tutti gli spazi comuni al chiuso. Secondo Andrea Crisanti il momento per fare la campagna vaccinale è passato.
Anche anziani e soggetti fragili hanno temporeggiato nel fare il vaccino. Ora ci vogliono circa due settimane dalla prenotazione per trovare un posto libero nel bassanese. L’azienda sanitaria ha attivato gli open day nell’ulss 7 Pedemontana. Due domeniche consecutive di richiami gratuiti nelle sedi di Marostica e Thiene, il 10 e il 17 dicembre, dalle 8.30 alle 13.30. 340 i posti prenotabili attraverso il sito Internet aziendale per evitare attese, ma sarà comunque possibile presentarsi anche all’ultimo momento e ricevere il vaccino, offerto per la prima volta a tutta la popolazione sopra i 12 anni: finora, le dosi disponibili erano riservate a over 60 e persone a rischio. Solo su prenotazione, invece, la giornata extra di somministrazioni ad Asiago, sabato 16 dicembre, dalle 9 alle 12.

Servizi 09 Dicembre 2023

01/03/2024 Bassano Notizie

Telegiornali