menu

11.09.2023

CALCIO. BASSANO, PARTENZA CON IL BOTTO A BOLZANO

Alè, pronti via e subito tre pere rifilate alla quotatissima Virtus Bolzano a domicilio. Sì, avete sentito bene, 1-3 pieno e rotondo nel covo della formazione che sette giorni prima in Coppa Italia sugli stessi schermi ti aveva steso 3-0.
Possibile? Possibile eccome poiché un Bassano rabberciato e rimaneggiatissimo (senza cinque titolari) aggredisce subito il match con fosforo e gambe e passa per primo al 21' con una giocata da velocista dell'aletta Taiwo. Bolzano impatta rapido già al 32' con ...una sassata dal limite all'angolino di Vinciguerra, eppure il Bfc non si scompone e al minuto 41 è di nuovo avanti: pallone scodellato in area da Sagrillo, il difensore altoatesino teme alle spalle le punte giallorosse e si incarta deviando nella propria porta.
Nella ripresa i bolzanini reagiscono con la traversa del migliore del mazzo, Elis Kaptina ma già al 5' l'assalto del Bassano è mirabile e si innesca sull'asse Taiwo-Bokoko, traversone teso di quest'ultimo e irruzione da centrattacco vero di Gerardi che inchioda l'1-3 della staffa. Poi gli uomini di Pontarollo gestiscono sagacemente il tesoro e sfiorano persino l'1-4. Non cambia nulla, 3 punti di platino per la salvezza perché questo deve essere l'unico comandamento e ora testa al Portogruaro domenica al Mercante, scontro diretto sopravvivenza, ma col malloppo in tasca intanto si procede col sorriso, vuoi mettere?

Servizi 11 Settembre 2023

03/12/2023 Bassano Notizie

02/12/2023 Bassano Notizie

01/12/2023 Bassano Notizie

Telegiornali