menu

23.05.2023

POVE DEL GRAPPA. FINTI ISPETTORI RUBANO 25 MILA EURO A UN'ANZIANA

Si erano finti incaricati inviati dalla Regione per la verifica degli impianti antifurto installati nelle abitazioni. In realtà erano proprio loro, madre e figlio, gli autori dei colpi che dicevano di voler scongiurare. A finire nei guai sono stati una donna di 57 anni e il figlio 34enne, domiciliato nella frazione di Belvedere di Tezze sul Brenta, quest'ultimo arrestato con l'accusa di essere l'autore del furto commesso ai danni di un'anziana nella sua casa di Pove del Grappa il 25 ...maggio dello scorso anno. In particolare, quel giorno, la donna si era fatta aprire la porta di casa facendo credere alla proprietaria di essere un dottoressa della Regione incaricata di monitorare gli apparecchi antifurto e dopo averla distratta, era riuscita ad impossessarsi di denaro e gioielli per un valore di circa venticinquemila euro. Ad attenderla all'esterno, già in strada alla guida di una autovettura pronta a darsi velocemente alla fuga c'era il figlio 34enne. Dopo mesi di indagini i carabinieri sono risaliti alla coppia di malviventi e nelle scorse ore l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari a Tezze sul Brenta agli arresti domiciliari, mentre la donna, è stata deferita a piede libero alla Procura di Vicenza.

Servizi 23 Maggio 2023

16/07/2024 Bassano Notizie

15/07/2024 Bassano Notizie

14/07/2024 Bassano Notizie

13/07/2024 Bassano Notizie

12/07/2024 Bassano Notizie

11/07/2024 Bassano Notizie

10/07/2024 Bassano Notizie

09/07/2024 Bassano Notizie

08/07/2024 Bassano Notizie

07/07/2024 Bassano Notizie

06/07/2024 Bassano Notizie

05/07/2024 Bassano Notizie

04/07/2024 Bassano Notizie

03/07/2024 Bassano Notizie

02/07/2024 Bassano Notizie

01/07/2024 Bassano Notizie

Telegiornali