menu

07.04.2023

DECRETO SICCITA’:”UNO SPIRAGLIO PER IL BACINO DEL VANOI”

Stiamo parlando del bacino sul torrente Vanoi, l’opera di cui chiede la realizzazione da tempo il Consorzio di bonifica Brenta. Il nuovo decreto siccità approvato giovedì sera dal consiglio dei ministri potrebbe velocizzare l’iter per arrivare alla costruzione dell’invaso.
Cabina di regia interministeriale che fa capo al ministro delle infrastrutture e dei trasporti Matteo Salvini e commissario al quale spetterà di predisporre interventi urgenti. Il nuovo decreto ha soprattutto un obiettivo: velocizzare le procedure autorizzative e rendere più rapida ...la realizzazione delle infrastrutture idriche.
L’anno scorso il consorzio ha ricevuto un finanziamento dal ministero delle infrastrutture di un milione e 491 mila euro per avviare la progettazione del bacino.
In questo momento infatti le falde sono basse e le risorgive ai minimi termini. La portata del Brenta è di 15 metri cubi al secondo. Quando vennero turnate le rogge lo scorso giugno la portata era di 24 metri cubi al secondo. Il consorzio ha a disposizione un terzo dell’acqua che gli servirebbe il che significa che due terzi dei campi al momento sono senza irrigazione.

Servizi 07 Aprile 2023

17/07/2024 Bassano Notizie

16/07/2024 Bassano Notizie

15/07/2024 Bassano Notizie

14/07/2024 Bassano Notizie

13/07/2024 Bassano Notizie

12/07/2024 Bassano Notizie

11/07/2024 Bassano Notizie

10/07/2024 Bassano Notizie

09/07/2024 Bassano Notizie

08/07/2024 Bassano Notizie

07/07/2024 Bassano Notizie

06/07/2024 Bassano Notizie

05/07/2024 Bassano Notizie

04/07/2024 Bassano Notizie

03/07/2024 Bassano Notizie

02/07/2024 Bassano Notizie

01/07/2024 Bassano Notizie

Telegiornali