menu

24.01.2023

LA PROTESTA. SCIOPERO BENZINAI, DALLE 19 DISTRIBUTORI CHIUSI

Nell'attesa per un pieno al distributore c'è anche chi ha ancora voglia di scherzare. Non quanti, però, in alcuni casi, sono stati costretti in coda per fare rifornimento in vista dello sciopero dei benzinai che terrà le pompe chiuse fino alle 19 di giovedì 26. Una protesta che nasce da ragioni ben precise.
Tra le novità introdotte dal tanto contestato “Decreto trasparenza” l'obbligo per i benzinai di esporre quotidianamente un cartello con i prezzi medi dei carburanti. ...
E in tema di prezzi, in più di un distributore, oggi diesel e benzina sono cresciuti di qualche centesimo rispetto alla sola giornata di ieri. Un aumento che se agli automobilisti è sembrata l'ennesima speculazione, per i gestori può essere stata dettata da altre ragioni.
Ad ogni modo, non basteranno certo due giorni di protesta per far risolvere una situazione, quella del caro carburante, per la quale i benzinai chiedono interventi ben più incisivi.

Servizi 24 Gennaio 2023

02/02/2023 Bassano Notizie

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali