menu

01.12.2022

ALLARME POVERTA'. IN 12 MESI 517 FAMIGLIE IN PIU' NEL BASSANESE

Prima la pandemia che ha costretto centinaia di bassanesi ad interrompere o persino a chiudere le proprie attività. Poi la batosta energetica che ha visto le bollette raddoppiare o persino quintuplicare i costi di elettricità e carburanti. Una situazione che per molte famiglie, anche nel bassanese, sta diventando insostenibile, tanto da arrivare a parlare di allarme povertà.
Da gennaio ad oggi si sono moltiplicate le famiglie bassanesi costrette a chiedere aiuto ai uffici di via Jacopo Da Ponte, per ...riuscire a pagare spese che un tempo potevano sostenere seppure tra mille sacrifici e che oggi, invece, non possono più affrontare.
Per dare un sostegno concreto ai bassanesi in difficoltà il comune ha dato vita a tre bandi, che verranno aperti nei prossimi giorni, e che metteranno a disposizione complessivamente quasi 100 mila euro: il primo prevede l'erogazione di un contributo compreso tra 60 e 260 euro per il pagamento della Tassa rifiuti e destinato ai bassanesi che abbiano avuto conseguenze economiche a seguito della pandemia. 24Mila euro, invece, saranno destinati alle famiglie degli studenti con disabilità che usufruiscano del servizio di trasporto pubblico. Infine, poco più di 13mila euro, andranno alle associazioni del terzo settore che nel corso di quest'anno abbiamo organizzato manifestazioni e i cui bilanci oggi siano in passivo.

Servizi 01 Dicembre 2022

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali