menu

11.11.2022

BASSANO. MOZIONE ANTI GREEN PASS, BAGARRE IN CONSIGLIO

Bagarre ieri sera in consiglio comunale a Bassano: una mozione che chiedeva di abolire subito l’obbligo di green-pass in ospedali e case di riposo spacca la maggioranza
Le parole lapidarie del presidente Stefano Facchin chiudono una delle mezz’ora più surreali vissute in consiglio comunale a Bassano. A scatenare la bagarre, una mozione di Ilaria Brunelli, capogruppo della lista Pavan e paladina dei no-green pass: chiede che l’amministrazione inviti il Governo ad abrogare subito l’obbligo di certificato verde per le ...visite in ospedale e nelle case di riposo.
Un iniziativa non concordata con il resto della maggioranza, se non con la collega di Impegno per Bassano Marina Bizzotto. La maretta interna impone alla firmataria di proporre il ritiro, che il regolamento non permetterebbe però di motivare entrando nel merito.
Cinque minuti di sospensione, poi il compromesso. Ilaria Brunelli si limita a spiegare il passo indietro: un segno di pacificazione su un tema ancora controverso.
Riccardo Poletto parte all’attacco dai banchi di opposizione: proprio perché delicato e sensibile l’argomento non doveva diventare un motivo di esibizione personale.
Il 5 Stelle Bruno Trevisan chiede che l’aula si esprima comunque sulla mozione ed è tra gli otto contrari al ritiro, approvato dopo una doppia votazione: la prima viene annullata per il caos creato da due consiglieri usciti dall’aula senza comunicarlo al presidente Facchin, furibondo come poche altre volte.

Servizi 11 Novembre 2022

05/02/2023 Bassano Notizie

04/02/2023 Bassano Notizie

03/02/2023 Bassano Notizie

02/02/2023 Bassano Notizie

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali