menu

31.10.2022

IL DIBATTITO. “REDDITO DI CITTADINANZA SOLO A CHI NON PUO’ LAVORARE”

Reddito di cittadinanza solo per i fragili, la stretta a chi può lavorare. È la nuova linea del Governo che sta mettendo in discussione la misura introdotta nell’aprile del 2019 e che comporta una spesa di 8 miliardi di euro ogni anno. Pensionati in difficoltà, invalidi e genitori privi di reddito con figli minori, a loro il reddito di cittadinanza potrebbe rimanere, ma agli altri 660mila potenzialmente occupabili la soluzione è il lavoro.
Il 75 per cento di coloro che ...percepiscono il reddito di cittadinanza risiede al sud e nelle isole. Il 57 per cento sono donne e quasi la metà ha più di 40 anni. Per i bassanesi una forma di sussidio come nel resto d’Europa è comunque necessaria.
Il reddito di cittadinanza potrebbe però portare i beneficiari a non cercare un’occupazione e a rimanere per diverso tempo a carico dello stato. Il 73 per cento di chi lo percepisce e potrebbe lavorare negli ultimi 3 anni non ha avuto esperienze lavorative. Le offerte accettabili non dovrebbero quindi essere rifiutate.

Servizi 31 Ottobre 2022

28/02/2024 Bassano Notizie

27/02/2024 Bassano Notizie

26/02/2024 Bassano Notizie

25/02/2024 Bassano Notizie

24/02/2024 Bassano Notizie

23/02/2024 Bassano Notizie

22/02/2024 Bassano Notizie

21/02/2024 Bassano Notizie

20/02/2024 Bassano Notizie

19/02/2024 Bassano Notizie

18/02/2024 Bassano Notizie

17/02/2024 Bassano Notizie

16/02/2024 Bassano Notizie

15/02/2024 Bassano Notizie

14/02/2024 Bassano Notizie

13/02/2024 Bassano Notizie

12/02/2024 Bassano Notizie

11/02/2024 Bassano Notizie

09/02/2024 Bassano Notizie

08/02/2024 Bassano Notizie

07/02/2024 Bassano Notizie

06/02/2024 Bassano Notizie

05/02/2024 Bassano Notizie

04/02/2024 Bassano Notizie

03/02/2024 Bassano Notizie

02/02/2024 Bassano Notizie

01/02/2024 Bassano Notizie

Telegiornali