menu

18.10.2022

L'INDAGINE. CORSE CLANDESTINE IN MOTO, DENUNCIATI DUE RAGAZZINI

Il tam tam sui social, dove facevano gran pubblicità agli eventi, con tanto di manifesti o video delle gare precedenti. Così – oltre ai partecipanti alla gara – c’era anche il pubblico. Ragazzi e ragazzini arrivavano un po’ da tutto il Veneto.
Qualche dimostrazione , impennate, ma poi la gara vera e propria in un improvvisato circuito, per lo più in zone industriali. Riese Pio X e l’area castellana soprattutto, ma con uno sconfinamento anche nel vicentino, zona Cassola. ...A mettere un freno alle folli corse l’intervento dei carabinieri di Riese Pio X, su segnalazione di un residente, lo scorso settembre: così a Vallà l’ultima corsa. In quell’occasione l’identificazione di una decina di ragazzi, provenienti da Treviso, Padova e Vicenza.
I veri artefici degli eventi: un 16enne, organizzatore delle gare, e un 14enne, promotore degli eventi su social e via wapp. Entrambi denunciati.
All’appuntamento, ben promozionato, arrivavano ragazzini in sella ai propri mezzi, alcuni con prototipi sprovvisti di targa e assicurazione, altri in sella a motocicli regolarmente targati, con motori elaborati.
Nessun premio finale, ma esibizione e messa in mostra dei motori, tanta adrenalina. Alla fine, il pentimento e l’oscuramento dei canali social.

Servizi 18 Ottobre 2022

06/02/2023 Bassano Notizie

05/02/2023 Bassano Notizie

04/02/2023 Bassano Notizie

03/02/2023 Bassano Notizie

02/02/2023 Bassano Notizie

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali