menu

07.09.2022

NOVE. GAS ALLE STELLE, LA CERAMICA SPEGNE I FORNI

Mostre, laboratori e workshop serviranno a festeggiare l’artigianato vero e l’arte. Dal 9 all’11 settembre ritorna la festa della ceramica a Nove. Ma la situazione delle aziende del settore quest’anno è buia.
Qualcuno ha iniziato ad arrendersi allo choc del prezzo dell’energia e ha spento i forni. La stima per ottobre è che il prezzo del gas arrivi a 3,50 euro al metro cubo. Nell’arco di poco tempo il costo del metano è passato da 0,20 ai 2,40 del mese ...di luglio. La presidente provinciale della categoria ci mostra le bollette pagate dalla sua azienda negli ultimi mesi. A dicembre 2021 aveva consumato 2.249 metri cubi e speso 887 euro. A luglio ha consumato meno metri cubi, ovvero 2.051, ma la bolletta è schizzata a 4.619 euro. E’ quintuplicata. Il gas è passato ad incidere sul prodotto dal 4 al 30 per cento.
Programmare la produzione con il prezzo del gas in impennata è impossibile. In 30 giorni il costo del prodotto cambia ed è un fattore imprevisto.
Un tetto al prezzo del metano, non come quello europeo da imporre al gas russo, ma nazionale. Le aziende pagano una quota fissa e il resto è sostenuto dallo stato. Un intervento che salverebbe le aziende dalla chiusura e i dipendenti dalla cassa integrazione.

Servizi 07 Settembre 2022

01/12/2022 Bassano Notizie

Telegiornali