menu

01.09.2022

WEST NILE. I COMUNI NELLA MAPPA DEL RISCHIO

I rischi dell’infezione non vanno sottovalutati. West Nile può scatenare la malattia neuroinvasiva con conseguenze per anziani e per chi soffre di altre patologie.
Un milione di euro quanto stanziato dalla Regione per il piano straordinario contro il virus della febbre del Nilo.
La mappa di valutazione del rischio si estende da Marostica a Schiavon fino a Mussolente. Nessun focolaio al momento ma la vicinanza con alcune zone trevigiane, come nel caso di Mussolente, accende un campanello d’allerta. Comuni in ...area gialla attenzionati almeno per i prossimi 20 giorni sperando nel calo delle temperature. Se ci fosse una recrudescenza scatta la disinfestazione rafforzata. Con costi, calcola il sindaco Cristiano Montagner, non inferiori a 5 mila euro, tutti a carico del comune. Finora intanto nell’Ulss Pedemontana si registra un unico caso seguito all’ospedale di Santorso.
Attenzione a chi va nell’orto al tramonto senza protezioni. L’Ulss rinnova l’appello alla prevenzione prima di tutto individuale. Evitare ristagni di acqua e periodici trattamenti antilarvali in tombini e caditoie le raccomandazioni anti zanzare infette.

Servizi 01 Settembre 2022

06/02/2023 Bassano Notizie

05/02/2023 Bassano Notizie

04/02/2023 Bassano Notizie

03/02/2023 Bassano Notizie

02/02/2023 Bassano Notizie

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali