menu

26.08.2022

BASSANO. BOLLETTE RECORD, NEGOZI A RISCHIO CHIUSURA

2mila euro di bolletta elettrica per il mese di luglio, più del doppio dell’anno precedente. Eppure Romano Zanon è riuscito a ridurre i consumi del 6 per cento aumentando di due gradi la temperatura del climatizzatore, sostituendo i fari con lampade a led, riducendo gli orari di accensione delle vetrine. Ma tutto questo non è bastato. “Noi non paghiamo le tasse in qualche paradiso fiscale - scrive il commerciante di via Roma nel suo post su facebook - non facciamo ...nero o speculazione selvaggia. Lavoriamo con prezzi decisi dai fornitori e vediamo crescere le spese e ridurre la marginalità”. E Romano Zanon non vuole più sentire parlare di oneri di sistema e credito d’imposta.
Le bollette pesano su tutti gli italiani e proprio per questo è impossibile aumentare i prezzi, spiegano i commercianti, altrimenti i cittadini non riescono più a comprare ciò di cui hanno bisogno. Ma la corsa dei prezzi dell’elettricità non si ferma, ha superato i 700 euro al Megawattora. Proprio perché il prezzo del gas continua a crescere sulla borsa di Amsterdam dove ieri ha superato i 321 euro al Megawattora. Secondo Confcommercio in Italia sono 120mila le imprese a rischio da ora fino ai primi mesi del 2023.
Le risposte al problema energetico la Confcommercio le gira subito al nuovo governo che dovrà predisporre interventi immediati, accelerando sul recovery fund energetico europeo e sulla fissazione di un tetto al prezzo del gas. Misure di sostegno e interventi ad hoc per tagliare il costo dell’energia altrimenti l’economia nella seconda parte dell’anno porterà conseguenze drastiche per le imprese.

Servizi 26 Agosto 2022

05/02/2023 Bassano Notizie

04/02/2023 Bassano Notizie

03/02/2023 Bassano Notizie

02/02/2023 Bassano Notizie

01/02/2023 Bassano Notizie

Telegiornali