menu

25.08.2022

CARO ENERGIA. BOLLETTE DA TRE MILIONI, CONSORZIO ALL'ASCIUTTO

Il presidente del Consorzio di Bonifica Brenta Enzo Sonza lo aveva previsto: senza un freno al caro energia, aveva detto all'inizio del mese, rischiamo il tracollo. Una dichiarazione rilasciata all'indomani dell'arrivo nella sede cittadellese del consorzio della bolletta relativa ai consumi energetici di giugno costati un milione e 100 mila euro. Niente a confronto di quanto arrivato nei giorni scorsi.
Tre milioni di euro, come il costo dell'energia utilizzata negli ultimi in 2 mesi. Una volta e mezza quanto ...speso in tutto il 2021 quando l'esborso totale era stato di 1 milione e 880mila euro. Il consorzio, che era stato previdente aveva messo a bilancio per l'anno in corso la somma di 2 milioni di euro, ma è bastata la corrente utilizzata per irrigare a luglio per spenderli tutti. Un anno horribilis questo 2022 per il consorzio che, accanto al caro energia, sta affrontando ancora l'incubo della siccità.
Inizialmente calcolato in 5 milioni di euro, il conto totale dell'energia per questo 2022 rischia di essere ancora più alto per il consorzio che a questo punto lancia un appello irrevocabile al mondo della politica.

Servizi 25 Agosto 2022

02/12/2022 Bassano Notizie

01/12/2022 Bassano Notizie

Telegiornali