menu

19.08.2022

TEZZE. DOPO LE PIOGGE IL BRENTA RITORNA A SCORRERE

Dopo mesi di siccità in cui il Brenta non scendeva più a valle tra Cartigliano e Tezze sul Brenta il fiume è ritornato a scorrere dopo le piogge delle ultime ore.
Lo avevamo lasciato così il Brenta, completamente secco, nemmeno un rivolo d’acqua tra Cartigliano e Tezze sul Brenta. Una situazione che i residenti non ricordavano nemmeno andando indietro negli anni. Oggi la situazione sul ponte di Friola è questa. Il Brenta torna a scorrere, al centro ...del letto il fiume ha una larghezza di 10 metri e nel lato verso Pozzoleone c’è un secondo ramo che scende a valle. E’ qui che a giugno avevamo ripreso una pozza d’acqua dove alcune persone cercavano di rinfrescarsi.
Poco più a monte avevamo filmato una pozza dove i pesci avevano cercato riparo. Lì il fiume si bloccava. La situazione è rimasta la stessa per mesi. Senza piogge il Brenta da quel punto non scendeva più a valle.
Anche il laghetto del parco dell’amicizia si è riempito di acqua così come il torrente che sfocia nel Brenta. All’interno del corso d’acqua sono rimaste le piante cresciute durante i momenti di siccità.

Servizi 19 Agosto 2022

02/12/2022 Bassano Notizie

01/12/2022 Bassano Notizie

Telegiornali