menu

21.06.2022

SICCITA'. APERTO IL CORLO: "MA E' SOLO PROLUNGARE L'AGONIA"

L'emergenza siccità è ormai drammatica: una crisi idrica come quella vissuta in questi giorni non si ricorda da almeno 70 anni. La Regione Veneto come il resto del Nord italia è pronto a chiedere lo stato di emergenza necessario ad attivare le norme che prevedono l'uso prioritario dell'acqua per l'alimentazione e l'agricoltura e che di fatto escludono la produzione di energia. Per correre ai ripari da giorni il consorzio di bonifica Brenta chiedeva lo svaso della diga del Corlo, ...una richiesta che da oggi è diventata realtà e che per 10 giorni prevedrà il rilascio di 7 metri cubi d'acqua al secondo.
Tra le zone oggi + in sofferenza, le aree agricole di Tezze e Pozzoleone che al momento non hanno attivato ordinanze specifiche affidandosi alle indicazioni già emesse dalla Regione.
Anche le previsioni del tempo non fanno sperare nulla di buono tanto che la Protezione civile ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi anche nella provincia di Vicenza. Ma a preoccupare maggiormente è il futuro del mondo agricolo.

Servizi 21 Giugno 2022

10/08/2022 Bassano Notizie

09/08/2022 Bassano Notizie

08/08/2022 Bassano Notizie

07/08/2022 Bassano Notizie

06/08/2022 Bassano Notizie

05/08/2022 Bassano Notizie

04/08/2022 Bassano Notizie

03/08/2022 Bassano Notizie

02/08/2022 Bassano Notizie

01/08/2022 Bassano Notizie

Telegiornali